fbpx

Altri usi dei generatori di ozono e ozonizzatori per la cura e la disinfezione

Le diverse possibilità di applicazione dell’Ozonizzatore

1) Sterilizzare spugne e asciugamani da cucina .

Metti semplicemente la spugna o il panno ogni giorno per 10 minuti in acqua appena ozonizzata, per rimuovere batteri e muffe.

2) Deodorare il bucato sporco aggiungendo un cucchiaio di acqua ozonizzata.

3) Avvolgi lo spazzolino durante la notte con una carta che hai messo per almeno 10 minuti in acqua ozonizzata, per avere uno spazzolino pulito e disinfettato il giorno successivo.

È eccellente contro la reinfezione dei batteri che sono la causa di un cattivo odore della bocca.

4) Disinfetta il tuo letto, spruzzando acqua ozonizzata sul tuo letto.

5) Usa un panno umido (con acqua ozonizzata) per pulire i segni delle urine e rimuovere gli odori degli animali dai tappeti.

6) Metti la dentiera, ecc., Per almeno 10 minuti in acqua ozonizzata, per uccidere i germi.

Il modo più pratico per evitare l’esaurimento e risparmiare tempo è fare più acqua ozonizzata al mattino e conservarla in una bottiglia ben chiusa.

Altre applicazioni

Per pulire frutta, verdura e prodotti alimentari.

La sterilizzazione dell’esterno di frutta e verdura con acqua ozonizzata può rimuovere fertilizzanti esterni, batteri e altri prodotti e prolungare la durata di conservazione da 3 a 10 volte.

Gli scienziati raccomandano anche di pulire la superficie di carne, pesce e gamberi con acqua ozonizzata, per abbattere i resti di antibiotici e ormoni, per sbarazzarsi di batteri e vermi. Questo processo rende la carne fresca e sicura. Risciacquare e cuocere il riso con acqua ozonizzata può rimuovere l’odore di muffa e rendere il riso molto più saporito.

Pulisci i piatti e gli utensili da cucina

L’acqua dell’ozono può uccidere efficacemente batteri e virus di superficie, prevenendo così la diffusione della malattia. L’eliminazione di batteri coli, stafilococchi e antigeni sulla superficie del virus dell’epatite B può ammontare al 100%.

Assistenza sanitaria

In Europa e in Asia abbiamo sviluppato una terapia chiamata “bagno di acqua calda ozonizzata”.

E funziona così:

Metti l’ozono direttamente nel bagno di acqua calda. Quindi fai un bagno per circa 20-30 minuti.

Gli studi dimostrano che tali bagni possono aumentare il livello di ossigeno nel sangue e aumentare il metabolismo. Supporta anche il processo di guarigione di varie malattie della pelle e patologie diabetiche (piede diabetico).

Per quelli di noi per i quali il deodorante non è abbastanza efficace o che non possono usarlo affatto, il “bagno di acqua calda ozonizzata” può fornire il deodorante che stiamo cercando.

Igiene personale e applicazione di trattamenti di bellezza per la pelle

Usa acqua ozonizzata per lavarti le mani e il viso. Questo inumidisce la pelle e previene le malattie della pelle. Questa applicazione ha dimostrato di avere effetti particolarmente positivi nelle condizioni della pelle causate dall’infiammazione, che è la causa più comune di pelle rossa e secca quando diventa squamosa.

Lavare vestiti e biancheria da letto

Uno studio cinese ha dimostrato che aggiungendo acqua ozonizzata alla lavatrice, è possibile aumentare il potere detergente e ridurre il consumo di detergenti fino al 60%.

Combatte anche molte delle sostanze chimiche nocive che rimangono nei saponi commerciali, a causa dei processi di produzione provoca un’irritazione della pelle molto inferiore.

Può anche prevenire il trasferimento di infezioni, specialmente nelle case con neonati e vestiti per bambini.

Alcuni produttori moderni stanno sviluppando lavatrici che erogano ozono direttamente nell’acqua. Conoscono l’elevato potere detergente dell’ozono e la sua capacità di rimuovere gli odori, dove i detergenti convenzionali falliscono. E poiché l’ozono uccide anche i batteri nella biancheria sporca, i tuoi vestiti possono durare più a lungo e li indossi più comodamente.

Pulizia della casa e controllo delle infezioni fungine

Usa acqua ozonizzata per pulire i tuoi pavimenti. Pulisci i mobili, le porte e le finestre, per eliminare gli odori sgradevoli e prevenire la crescita di batteri e prevenire le infezioni da muffe.

Ulcere e altre aree sensibili della bocca

Ozonizza l’acqua per 5 minuti, quindi risciacqua o fai gargarismi con questa acqua.

Trattamento e prevenzione delle malattie della pelle

Fare il bagno o immergere le aree della pelle colpite per 15 minuti con acqua che è stata ozonizzata per almeno 15 minuti.

Cuocere il riso

Se usi acqua ozonizzata per lavare il riso, puoi rendere il riso più saporito e più dolce. Per fare questo, ozonizza l’acqua per 10 minuti.

Utilizzare per acquari

Per la prevenzione e il trattamento delle malattie dei pesci, per l’eliminazione di batteri e ioni di metalli pesanti, vari composti organici, impurità e aggiunta di ossigeno all’acqua. Il metabolismo dei pesci migliora. Ozonizza l’acqua dell’acquario due volte al giorno per cinque minuti.

Per sterilizzare spugne, stracci, bottiglie e altri oggetti domestici

Trucchi spugne, coltelli, posate e biberon per 10 minuti in acqua ozonizzata.

Disinfetta, deodorizza e lava i vestiti

L’uso di acqua ozonizzata per rendere il bucato più bianco può far risparmiare detersivo e ridurre la quantità di acqua. Inoltre riduce l’inquinamento idrico. Pertanto, nessun detergente chimico può essere lasciato nei vestiti e accendere la pelle. I calzini sporchi possono avere un cattivo odore ed essere difficili da pulire. L’acqua dell’ozono può rimuovere l’odore e disinfettarlo efficacemente.
Tempo di lavaggio: 20 minuti.

Sterilizzazione del tuo spazzolino da denti

Le setole del tuo spazzolino da denti contengono costantemente milioni di batteri e gli esseri umani si reinfettano per un lungo periodo di tempo. Gli studi hanno dimostrato che i patogeni possono essere facilmente trasferiti dallo spazzolino allo spazzolino di diversi membri della famiglia, ad esempio mantenendo i pennelli nello stesso bicchiere. Dura solo pochi minuti. Gli esperti dicono sempre che il posto peggiore per tenere uno spazzolino da denti è in bagno. L’aria nel bagno contiene una moltitudine di germi patogeni vorticosi come i batteri intestinali che possono inquinare lo spazzolino mentre lavori. Se ti lavi i denti prima di andare a letto, vieni contaminato quotidianamente con una dose bassa.

Eliminazione  di batteri nella carne e nel pollame

Il pericoloso E. coli, i batteri e la salmonella prosperano facilmente in carne e pollame inadeguatamente congelati o conservati. Questo può portare ad avvelenamento o peggio! Per assicurarsi che la carne e il pollame siano privi di batteri, metterli in acqua ozonizzata per cinque-dieci minuti. Ciò impedisce la crescita di batteri e ripristina il gusto della carne. Tempo di applicazione: da 5 a 10 minuti.

Come preparare una soluzione per bere ozonizzata?

Per raggiungere una concentrazione sufficiente in acqua ozonizzata, azionare l’ozonizzatore per 5-7 minuti in acqua o altro liquido. Bere acqua ozonizzata subito dopo averlo fatto, poiché l’ozono evapora rapidamente.

Se si ozonizza acqua, non è assolutamente necessario utilizzare acqua da tavola o acqua distillata. Puoi anche usare acqua minerale o acqua di rubinetto, poiché l’ozono pulisce completamente l’acqua.

Le pietre ozonizzanti devono essere sempre sul fondo del contenitore. Per risultati ottimali, il liquido deve avere una profondità di almeno 15 centimetri. Accertarsi sempre che l’apparecchio sia spento durante la preparazione o quando non è in uso.

Studi scientifici

Trattamenti ambulatoriali in dermatologia

Una panoramica di uno studio scientifico a lungo termine su 350 pazienti. Sergei L. Krivatkin, Alexander L. Gromov, Elena V. Krivatkina, Sormovo Interdistrict Dermatovenereological Dispensary Nizhny Novgorod, Russia, 1995.

L’ozono terapia è stata utilizzata con successo per molti anni nel trattamento ambulatoriale in dermatologia. Sono stati osservati miglioramenti in acne, perdita di capelli, eczema, herpes, neurodermite, psoriasi, artrite psoriasica, sclerodermia, ulcere varicose e altre malattie.

Da questo studio è stato concluso che l’ozonoterapia è efficace, sicura, economica e di facile applicazione in un ampio campo per le malattie della pelle. La dermatologia differisce da altre discipline cliniche in quanto il decorso di una malattia può essere osservato molto bene. Ci sono circa 200 diverse condizioni della pelle. Esiste una percentuale di malattie croniche con bassi tassi di terapie efficaci.

La ricerca di nuove terapie efficaci è di grande importanza. Se prendiamo in considerazione l’ampio spettro di ozono nel corpo, battericida, fungicida, allergenica, antinfiammatoria, regolando il sistema immunitario, stimolando la microcircolazione, disintossicante. Le esperienze positive con l’ozono terapia (OT) in molte diverse applicazioni della medicina abbiamo deciso di usarlo nella nostra pratica dermatologica.

Un totale di 350 pazienti hanno partecipato allo studio. Soffrivano di perdita di capelli (17), acne rosacea (n = 60), eruzioni cutanee causate da farmaci (3), eczema (52), herpes (70), lichen planus (14), neurotomia (22), prurigo (2), psoriasi (27), artrite psoriasi (8), piodermite, sclerodermia (4), tinea pedis (15), ulcere varicose (10).

Come terapia sono stati utilizzati olio d’oliva e acqua ozonizzata. Come al solito, l’ozono era l’unico metodo terapeutico utilizzato esternamente o in combinazione con semplici cure di routine. Le uniche eccezioni sono state la neurodermite, il prurigo e l’artrite psoriasica, dove sono stati aggiunti speciali trattamenti interni. Come fonte è stato utilizzato un semplice ozonizzatore domestico. La concentrazione di ozono era compresa tra 7 e 20 mcg / ml.

Sono stati effettuati controlli di laboratorio e studi radiografici per analizzare la situazione batteriologica, clinica biochimica e immunologica.

Studio dermatologico di nove anni sull’uso di olio ozonizzato in Medicina L. Falcon, D. Simon, See Menendez (1), See Moya, E. Garbayo, W. Diaz (1), Dr Carlos J. Finlay Ospedale militare , Cuba. Centro di ricerca sull’ozono, Cuba. Fonte: 2a conferenza internazionale sulle applicazioni di ozono. L’Avana, Cuba, 24-26 marzo 1997.

Riepilogo dello studio

Gli oli vegetali ozonizzati sono un metodo adatto per la terapia locale di diverse malattie. L’interazione dell’ozono con questi oli produce una miscela di composti chimici (ozonidi e perossidi) con un forte effetto germicida.

Sono stati presentati i risultati di uno studio di 9 anni sull’effetto dell’olio ozonizzato durante le malattie della pelle, con una causa virale, batterica o micotica.

Quindi, ad esempio, con pioderma, una malattia della pelle, con cause batteriche, sono stati trattati 600 pazienti, il tasso di guarigione è salito all’87%. Sono stati trattati 1000 pazienti con micosi, le recidive sono scomparse. I ricercatori non hanno riscontrato effetti collaterali.

PEr info sui nostri prodotti contattaci scrivendo il modulo! ATTENZIONE PRODOTTI IN ESAURIMENTO