fbpx

Attenzione controlla e ispezione il tuo compressore d’aria

Controllare visivamente le condizioni del compressore d’aria industriale può scoprire potenziali problemi prima che diventino costose riparazioni o sostituzioni. Impegnati ad aderire a un programma di manutenzione regolare che includa non solo la sostituzione dei filtri e l’aggiunta di lubrificante quando necessario, ma anche l’esame di tubi, valvole, raccordi e connettori che potrebbero dover essere regolati dopo un periodo di attività del compressore d’aria. Tre aree richiedono ispezioni complete:
Perdite d’aria – Se si nota una riduzione della pressione nel punto di utilizzo o una riduzione generale dell’efficienza del compressore d’aria, è possibile che si verifichi una perdita d’aria. Per scoprirlo con certezza, eseguire una corsa a tempo per caricare completamente il sistema o il serbatoio di stoccaggio a volume noto in una condizione di richiesta zero, impostare il compressore d’aria su arresto / spegnimento e registrare la pressione del sistema / serbatoio ogni minuto per 10 minuti, contattare il reparto assistenza del produttore per discutere i risultati. Se il manometro cade precipitosamente o il sistema si riattiva automaticamente, si ha una perdita e si dovrebbero controllare le tenute delle valvole, le guarnizioni, i tubi flessibili, i collegamenti e l’attrezzatura del punto di utilizzo per la sorgente.
Cerca le fughe semplicemente ascoltando il familiare sibilo o scegli l’alta tecnologia con un rilevatore di fughe a ultrasuoni. In molti casi, pochi giri di una chiave e una guarnizione di ricambio possono generare un notevole risparmio energetico e un aumento di pressione. In nessuna circostanza una connessione, un elemento di fissaggio, ecc. Deve essere manipolato / alterato / disturbato mentre è sotto pressione. Ciò potrebbe provocare lesioni gravi e / o morte. Perdite di olio – Se il livello dell’olio del compressore d’aria industriale diminuisce più rapidamente del solito, la colpa potrebbe essere una perdita di olio. È probabile che l’olio fuoriesca da una connessione non protetta, da una superficie di accoppiamento danneggiata, da una guarnizione usurata o da una guarnizione compromessa.
Una tenuta insufficiente delle fasce elastiche spesso si tradurrà in una pressione eccessiva del carter, aumentando lo stress sulle guarnizioni dell’albero motore, causandone potenzialmente la fuoriuscita e pressurizzando l’olio attraverso il tubo di sfiato del basamento, permettendogli di passare attraverso il flusso d’aria, potenzialmente fino al punto di uso. Le guarnizioni usurate devono essere sostituite subito, poiché una lubrificazione insufficiente crea calore, attrito e corrosione che possono rovinare il compressore d’aria.
Per maggiori informazioni compila ora il nostro modulo