Tra i prodotti trattati dalla Fr Compressori vi sono anche i generatori di azoto ovvero produttori di azoto industriali, in grado di di produrre azoto sulle linee produttive. Le stesse strumentazioni possono essere utilizzate anche per l’inscatolamento di motli prodotti del settore alimentare (anche per impianti combinati). La vendita di Produttori di azoto gode della possibilità di formule di pagamento come leasing o finanziamento attraverso istituto di credito BCC Leasit

L’azoto trova utilizzo in varie applicazioni industriali. La soddisfazione del fabbisogno di azoto tramite bombole e pacchi di bombole incontra spesso problemi di approvvigionamento. Il trasporto di bombole su gomma, inoltre, è poco sostenibile per l’ambiente.

La generazione di azoto in loco con un generatore di azoto rappresenta una soluzione ottimale. L’autoproduzione assicura un approvvigionamento di azoto privo di interruzioni. Con un generatore, l’azoto può essere prodotto in ogni momento nella quantità desiderata. Viene ricavato dall’aria dell’ambiente e utilizzato per svariate applicazioni.

L’azoto trova impiego in varie branche dei settori più svariati. Viene impiegato soprattutto come gas di protezione per processi di inertizzazione. L’azoto è in gas molto poco reattivo (inerte). Per questo viene usato in vari settori industriali per prevenire incendi ed esplosioni. Viene convogliato in serbatoi, tubature, reattori o miniere per ridurre il naturale tenore di ossigeno dell’aria. L’ossigeno può reagire con diversi gas e polveri provocando combustioni. Alcuni esempi sono l’industria petrolchimical’industria navalel’industria minerarial’aeronauticala chimica e la farmacia.

Inoltre, l’azoto può migliorare la qualità dei prodotti. Viene impiegato in svariate procedure quali la brasatura, la saldatura ad arco e il taglio laser come gas di taglio, gas combustibile, gas di protezione e gas inerte. Elimina l’ossigeno residuo evitando così l’ossidazione dei componenti. Per questo l’azoto trova impiego, tra le altre, nell’industria elettronica e in quella automobilistica

Nell’industria metallurgica viene utilizzato per il degasaggio dei forni. Se non venisse utilizzato, potrebbero esserci infiltrazioni di gas (ad es. idrogeno) nel metallo liquido in fase di indurimento, con conseguente bassa qualità e fatica dei materiali.

Anche il confezionamento di alimenti mediante il processo MAP (Modified Atmosphere Packacking) viene eseguito con l’aiuto dell’azoto. Gli alimenti vengono confezionati in un’atmosfera protetta dall’azoto. In tal modo si evita il contatto degli alimenti con l’ossigeno, prevenendo reazioni ossidative ed enzimatiche e aumentando la durata di conservazione degli alimenti stessi.

Nell’agricoltura, l’azoto viene impiegato prevalentemente per la concimazione azotata. L’azoto è un nutriente importante, che viene trasformato dalle piante in proteine. Con l’azoto prodotto artificialmente è possibile compensare il basso tenore di azoto del terreno, promuovendo così la crescita delle piante..

Contattaci per maggiori informazioni