fbpx

L’ozonizzatore è il modo migliore per disinfettare e uccidere batteri e virus da germi

Che cos’è l’ozono?

L’ ozonoO3 ) è un gas incolore esistente in natura . L’odore ricorda quello della spiaggia o quello che regna dopo una tempesta. Se l’ozono viene applicato correttamente, può essere utilizzato in vari modi. È una molecola naturale composta da tre atomi di ossigeno .

In effetti, questo profumo fresco di “Pioggia di primavera” è un dono della natura . L’ozono viene generalmente creato in natura come reazione al fulmine durante un temporale quando i raggi ultravioletti del sole reagiscono con l’atmosfera della parte superiore della Terra (che forma lo strato di ozono) proteggendo la Terra.

L’ozono è uno dei mezzi più potenti di disinfezione e sterilizzazione in tutto il mondo ! Se questo è davvero il caso, perché allora gli ozonatori non sono più commercializzati dalle grandi aziende di questo mondo?, Questa è un’ottima domanda da porre. L’ozono ha una durata molto limitata . Se non può essere imbottigliato, come può essere venduto? In effetti, è molto difficile imbottigliare ozono o acqua ozonizzata in bottiglie. Questo forse spiega che …? Tuttavia, questo ostacolo può, tuttavia, essere rimosso con un ozonizzatore personale .

Buono a sapersi: l’ ozono è cinque volte più potente nell’uccidere germi, batteri e virus rispetto al cloro . L’ozono non ha quel cattivo odore di cloro, può persino eliminare l’odore di cloro .

Ozono applicazioni mediche

L’ozono è stato usato in medicina dal 1915, quando è stato trovato in Germania durante la prima guerra mondiale, come efficace disinfettante contro lesioni e malattie della pelle .

Attraverso una microscopia migliorata, è stata scoperta la capacità dell’ozono di penetrare nelle pareti cellulari di virus, lieviti, batteri e tessuti cellulari anormali , uccidendoli in tal modo.

I tedeschi hanno fatto molte ricerche sull’ozono nella prima parte del 20 ° secolo, dove è stato usato con successo per curare i pazienti con malattia di Crohn , colite ulcerosa , malattia infiammatoria intestinale e diarrea cronica causata da batteri.

L’ozono non è solo un forte agente ossidante, ma anche un potente mezzo di disinfezione non chimico. Ha la proprietà unica di trasformarsi in un materiale innocuo, non tossico ed ecologico, noto come ossigeno .

In Europa l’ozono viene utilizzato per molti scopi. Eliminazione di odori e sapori e colori anomali nell’acqua potabile e, di solito, per la disinfezione batterica e l’inattivazione del virus . La maggior parte di queste applicazioni si basa sulla  resistenza ossidativa dell’ozono . In Europa l’ozonizzazione è il metodo preferito per l’inattivazione dei virus piuttosto che l’alternativa all’uso del cloro per la disinfezione.

Oltre il 90% di tutte le malattie, come il raffreddore e l’influenza, hanno cause virali o batteriche, che vengono trasmesse dall’aria o dall’acqua. Come il cloro, l’ozono uccide i microrganismi. Il processo di sterilizzazione dell’ozono avviene per distruzione diretta e ossidazione. L’ozono distrugge i batteri 3500 volte più velocemente del cloro. La distruzione dei virus per mezzo dell’ozono è, tra l’altro, incomparabile, sicura e infallibile; l’ozono è il mezzo di purificazione proprio della natura.

La scienza ha saputo dal 19 ° secolo che l’ ozono uccide e inibisce i patogeni . Bastano pochi microgrammi per litro per produrre questo effetto. Il processo funziona anche più velocemente sui virus che sui batteri, indipendentemente da pH, temperatura e altri fattori. Diversi virus mostrano sensibilità diverse alla distruzione da parte dell’ozono. Ad esempio, il virus della polio è 40 volte più resistente all’ozono rispetto ad altri virus.